Le diavolesse (1971)

L’impareggiabile Ivano Landi del blog “Cronache del Tempo del Sogno” mi segnala una scena scacchistica nel film francese “Le diavolesse” (Morgane et ses nymphes, 1971) di Bruno Gantillon (in DVD Sinister Film 2017).

Come si vede dall’immagine qui sopra, una delle ninfe sta muovendo una pedina nera con la mano sinistra, mentre sta entrando nella stanza Morgana di nero vestita. Poi però quest’ultima si avvicina alla scacchiera…

… e la ninfa muove un’altra volta! Stavolta con la mano destra. Ma che partita è, se uno dei due giocatori muove due volte? Infatti la ninfa avversaria si lamenta di non vincere mai: e te credo! Ci pensa Morgana a sistemare la faccenda, mandando all’aria tutte le pedine. E mo’ non gioca più nessuno!

Ringrazio Ivano, archeologo del cinema, per farmi conoscere queste chicche d’annata di cui ignoravo l’esistenza.

L.

– Ultime segnalazioni di Ivano:

Informazioni su Lucius Etruscus

Saggista, blogger, scrittore e lettore: cos'altro volete sapere di più? Mi trovate nei principali social forum (tranne facebook) e, se non vi basta, scrivetemi a lucius.etruscus@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in Film e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Le diavolesse (1971)

  1. landiivano ha detto:

    Ah ah ah, grazie a te per la definizione di archeologo! Specializzato, aggiungerei, nello strato degli anni ’70, anche se talvolta mi capita di scavare altrove.
    Davvero curioso poi quel dettaglio, che va da sé non avevo notato, della doppia mossa del nero 😮

    Piace a 1 persona

    • Lucius Etruscus ha detto:

      Non so se era prevista dal copione o semplicemente l’attrice ha preso un’iniziativa curiosa, mentre aspettava che Morgana si avvicinasse alla scacchiera. Magari non era consapevole che la cinepresa la stava inquadrando già alla prima mossa. Però in fondo ci sta con quello che succede: l’avversaria che si lamenta di non vincere mai e la punizione di mandare tutte le pedine all’aria.
      Grazie ancora per questa tua opera di studio e scavo: sono sempre qui a disposizione, sia per citazioni scacchistiche che librarie ^_^

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.