Amiche di sangue (2017)

Un modo simpatico di arredare il giardino…

Una scacchiera gigante è il modo migliore di arredare un giardino, e se poi a giocarci sono Amanda (Olivia Cooke, in piedi) e Lily (Anya Taylor-Joy, seduta), le protagoniste del thriller da camera “Amiche di sangue” (Thoroughbreds, 2017) scritto e diretto da Cory Finley, allora ci potete giurare che stanno organizzando un omicidio.

Qualcuno, qui, sta organizzando un crimine

Come accade sempre, gli scacchi anche qui simboleggiano un “piano machiavellico” che i personaggi stanno studiando, non tenendo conto di tutte le varianti. Almeno invece della solita scacchierina hanno usato una trovata visiva più intrigante.

Amanda (Olivia Cooke, in piedi) e Lily (Anya Taylor-Joy, seduta) hanno scritto “assassina” in fronte

L.

– Ultimi post simili:

Annunci

Informazioni su Lucius Etruscus

Saggista, blogger, scrittore e lettore: cos'altro volete sapere di più? Mi trovate nei principali social forum (tranne facebook) e, se non vi basta, scrivetemi a lucius.etruscus@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in Film. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Amiche di sangue (2017)

  1. Kuku ha detto:

    Oh che bella sta scacchiera! Di giganti ne avevo viste ma mai nel prato. Povero giardiniere, ha il suo bel daffare…

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.